Saluto del Presidente

E GIRA LA REUDA LA GIRA E GIRA LA REUDA LA VA…

Canzone “del moleta”, cantata da Milly Carla Mignone Milano 1964 (YouTube)

Bella canzone popolare che si presta a diverse interpretazioni; collegata con il moleta, mi fa pensare agli attrezzi da affilare, per esempio i coltelli che durante l’estate vanno alla grande intorno al tavolo di pietra sotto il bel tiglio e dove, lo sa benissimo chi frequenta più sovente la sede, girano dei bei colpi di forbice ben affilati che di sicuro non abbisognano di alcun intervento da parte dell’arrotino.

Oppure, come nel mio caso, la ruota è girata nella mia direzione e adesso tocca a me! Ho voluto buttarla un po’ sul ridere, ma la presidenza di un club è una faccenda molto seria e quest’anno, come proposto dal comitato e accettato dall’assemblea, avrò il piacere e il compito di assumere la presidenza della nostra associazione. Sinceramente avrei preferito continuare ad assicurare il mio lavoro in comitato, dietro le quinte in modo più discreto, ma le decisioni di comitato di procedere a rotazione annua della carica di presidente mi fanno trovare in questa situazione. Mi impegnerò a svolgere il mio ruolo nel miglior modo possibile, assicurare la presenza, quando richiesta, in compagnia di un comitato efficiente, ben oliato, dove il ruolo del presidente avrà un’importanza marginale per condurre in porto i vari programmi.

Ci ritroviamo nel 2022 di nuovo ai piedi della scala con il problema della pandemia e con tutte le incertezze che hanno caratterizzato la scorsa stagione. Da metà febbraio, il Consiglio federale ha deciso di eliminare tutte le restrizioni per tornare alla vita normale, ma sempre pronti ad intervenire se la situazione pandemica dovesse peggiorare. Navigare in questo contesto comporta per tutti un grosso impegno e un adattamento continuo a rispettare le regole che ci vengono imposte dalle nostre Autorità nell’utilizzo della sede e nell’attività sportiva.

Penso in particolare all’organizzazione dei corsi vela, dove solitamente abbiamo una buona affluenza di partecipanti, bambini giovani e adulti. Voglio essere positivo e pensare che questa situazione vada a migliorare e che si possa lavorare in un clima di almeno parziale normalità che ci permetta di poter pianificare i nostri corsi.

La nostra struttura, il parco natanti, i responsabili della sede, del materiale e i nostri preparati monitori ci permetteranno di passare delle belle giornate, di formazione e pratica della vela, di consolidare lo spirito di gruppo in un meraviglioso contesto quale è la sede del nostro club. Siamo lieti di poter offrire anche quest’anno la possibilità di usufruire delle tavole di SUP Stand Up Paddle e canoe, messe a disposizione dal Servizio sport USI.

Vista la grande richiesta per lo stazionamento delle tavole si è deciso di ampliare la possibilità di rimessaggio con nuove rastrelliere. Di seguito abbiamo adeguato le tariffe uso SUP, delle quali dovremo prevedere, parzialmente a nostro carico, eventuali riparazioni o sostituzioni.

Per le ore di relax durante le belle giornate estive che volete passare sonnecchiando all’ombra o sotto il sole ad abbronzarvi, abbiamo in serbo una piccola sorpresa, che se andrà in porto, sarà a disposizione di tutti i soci… lasciatevi sorprendere.

Nelle pagine centrali del libretto troverete, come di consueto, il programma della stagione, ma è sempre bello anche improvvisare delle uscite sul lago in compagnia, a dipendenza della disponibilità di ognuno, se la meteo e il vento ce lo permetterà.

Auguro a tutti una buona stagione da passare in allegria con il vento in poppa.

Pietro Lurati
Presidente AVC